7 motivi per allenarsi nel beach volley

7 motivi per allenarsi nel beach volley

Non lo sai ancora i benefici dell’allenamento del beach volley? Ti diamo 7 motivi per allenarsi nel beach volley!

Il beach volley è uno sport che offre molti benefici fisici e mentali.

L’attività fisica ci porta benessere e il beach volley ha molte componenti che rendono questo sport un’attività divertente e piacevole. che ogni giorno vogliamo sempre più beach volley sulle nostre spiagge.

Oggi molte persone svolgono la loro attività fisica quotidiana sulle spiagge. palestre.

Il desiderio di avere un corpo da 10 ci spinge a iscriverci in palestra per coltivare il nostro corpo.

Vogliamo essere in forma e mostrarci davanti allo specchio e su Instagram per ottenere like e follower.

Non tutto lo sport e l’attività fisica iniziano e finiscono in palestra.

Sembra che ci siamo messi in testa che per essere in forma basta andare in palestra e basta.

Se siete stanchi della palestra e volete praticare un altro tipo di attività fisica in cui potete fare esercizio fisico e allo stesso tempo divertirsi. dovresti leggere i motivi per cui è necessario allenarsi a beach volley. Quello che mi piace di più è il numero 5.

7 motivi per allenare il beach volley

Prendete nota, perché è probabile che quando arriverete alla fine di questo articolo sarete come se aveste aperto un barattolo di Pringels, non potrete più fermarvi.

1 Il beach volley è uno sport sociale.

Fare un’attività di gruppo è una delle migliori forme di interazione sociale che esistano.

Il beach volley è uno sport di squadra, non si può giocare a beach volley individualmente, per giocare una partita o una pachanga sulla spiaggia sono necessarie almeno quattro persone.

Essendo uno sport collettivo dovrete interagire con altre persone e vi assicuro che il rapporto in spiaggia assume un tono molto diverso da quello al bar.

2. Il beach volley favorisce la compagnia

Quando si fa parte di un gruppo si diventa parte di una serie di attività correlate che rendono quel gruppo interrelato.

Nel beach volley tali attività correlate sono tra le tante, è che la palla non cada nel proprio campo.

Se giocate 2×2, il che significa che dividete l’intero campo tra voi e il vostro compagno, vi posso assicurare che il livello di relazione che dovete avere con il vostro partner è di vitale importanza.

Quando ci alleniamo nel beach volley impariamo l’uno dall’altro, dal partner, dalla connessione e dall’attività correlata.

3. L’allenamento nel beach volley è uno sport all’aperto.

Tornando alla palestra come punto d’incontro per lo sport, nelle sessioni di allenamento e nelle partite, ci godiamo un ambiente molto piacevole come la spiaggia.

Quando si gioca a beach volley vedrete la spiaggia come un’area ricreativa per lo sport.

Fare sport all’aria aperta è uno dei più grandi piaceri della vita e ancora di più se è sulla spiaggia.

Si gioca a beach volley a piedi nudi, i piedi toccano la sabbia, gli occhi guardano il mare e si assorbe anche la vitamina D, così necessaria per il nostro organismo, cosa si può chiedere di più?

Se siete davvero appassionati di beach volley, potreste abbandonare il costume da bagno, l’ombrellone e la borsa termica, per la cuffia, gli occhiali da sole e la pallavolo.perché vi assicuro che vedrete la spiaggia con occhi diversi.

Naturalmente, un bel panino non guasta mai in spiaggia, nel caso vi venisse fame dopo la partita.

4. L’allenamento nel beach volley migliora la condizione fisica.

Il beach volley è uno sport molto completo in cui si lavora sulla simmetria degli arti attraverso vari esercizi, si allena l’equilibrio in un ambiente fisico in cui l’adattamento deve essere progressivo (parlo della sabbia).

Molti pallavolisti, che giocano in campo, si accorgono che quando giocano sulla sabbia la loro condizione fisica diminuisce, si sentono più impacciati, perdono il salto o hanno difficoltà a correre per prendere la palla.

Questo è dovuto al fatto che l’ambiente fisico come la sabbia aumenta la nostra condizione fisica e ci avvantaggia in tutti i sensi.

Quando si calca la sabbia per praticare uno sport è necessario adattarsi all’ambiente come la sabbia.

Giocare con la sabbia o praticare sport con la sabbia, se non si è abituati, all’inizio sarà difficile muoversi finché non ci si adatta all’ambiente.

Nella sabbia il corpo è più pesante e si perde mobilità, ma quando ci si allena e si gioca a beach volley per molto tempo, si acquisisce una condizione fisica che aiuta ad adattarsi all’ambiente. vi permetterà di volare quando non siete sulla sabbia.

5. È uno sport super divertente

Uno dei motivi per cui mi piace di più il beach volley è che perché è uno sport molto divertente.

Immaginate di dover coprire un intero campo da beach volley tra voi e il vostro partner.

Sapete quanti modi ci sono per coprire l’intero campo e difendere l’attacco dell’avversario e fare un punto?

Conoscete tutte le possibilità di fare un punto nel beach volley?

A prima vista, se non si conosce bene questo sport, può sembrare semplice e che il miglior attacco sia il miglior spike, che è quello che brilla di più nel beach volley.

Quando si conoscono altri modi di lavorare a maglia vi renderete conto che nel beach volley non si tratta solo di attaccare e concludere.

Per questo motivo si rivela uno sport molto divertente in cui ci sono molti modi per passare la palla e fare un punto sull’altro campo.

Questa visione del gioco si acquisisce man mano che si evolve nel beach volley.

All’inizio, quando non si sa giocare bene, il beach volley può risultare molto noioso, soprattutto nel formato 2X2.

6. Giocate ai tornei

Stiamo vivendo un boom del beach volley.

Questo boom è dovuto in parte alle reti da beach volley vendute da Decathlon.

Hanno reso questo sport accessibile a chiunque abbia una rete, ma quando si va in spiaggia e si guardano le reti, si vede che ognuno gioca a beach volley a modo suo.

Il boom del beach volley ha fatto sì che sempre più persone giochino abbiamo sempre più tornei dove poter praticare il nostro amato sport.

Dai tornei amatoriali a quelli federati.

Diciamo che il livello di gioco nei tornei di beach volley si è alzato molto in questi 15 anni di attività. è stato uno sport fenomeno nelle città costiere del Mediterraneo.

Se non avete mai partecipato a un torneo amatoriale è ora che lo facciate, vi assicuro che passerete una giornata spettacolare giocando a beach volley. dove competizione e divertimento vanno di pari passo.

7. Si incontrano nuove persone

Un altro motivo per amare il beach volley è che si tratta di uno sport molto sociale.

Il beach volley ha ereditato la filosofia dei surfisti. I giocatori di beach volley che amano questo sport trascorrono ore e ore a praticarlo e acquisiscono un’ottima conoscenza di questo sport. un’identità peculiare negli sportivi di beach volley.

L’atmosfera positiva che si respira praticando sport sulla spiaggia fa sì che ogni giorno la gente venga a giocare.

Esta web utiliza cookies propias y de terceros para su correcto funcionamiento y para fines analíticos y para fines de afiliación. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías.    Ver Política de cookies
Privacidad