Beach volley in estate o inverno: vantaggi e svantaggi.

Beach volley in estate o inverno: vantaggi e svantaggi.

Giocare a beach volley in estate è fantastico, ma giocare a beach volley in inverno è una realtà che pochi conoscono. Quindi? Beach volley in estate o inverno?

Molti pensano che il beach volley sia più popolare in estate che in inverno. Associamo questo sport alla spiaggia, al caldo, al sole e a un tuffo in mare.

Il beach volley in inverno sta diventando sempre più popolare grazie alla crescente comunità di beach volley sulla sabbia.

Inoltre, alcune persone preferiscono giocare di più in inverno che giocare a beach volley in estate.

Qualche anno fa, quando arrivava l’inverno si vedevano i palloni del deserto rotolare sulla sabbia della spiaggia, mentre ora quando si va in spiaggia si trova sempre gente che gioca a beach volley, che sia inverno o estate.

PERCHÉ IL BEACH VOLLEY È CONSIDERATO UNO SPORT ESTIVO E NON INVERNALE?

La risposta è ovvia: per via del freddo.

Il beach volley in estate è uno sport più popolare che in inverno, ma con il freddo il beach volley assume un colore diverso.

Se mi chiedete se preferisco il beach volley in estate o in inverno, vi risponderò che per i miei gusti non è né l’inverno né l’estate, preferisco la primavera, ma se devo scegliere, li prendo entrambi, perché ogni stagione ha qualcosa di speciale e magico legato al beach volley.

Vi sorprenderà sapere che molte persone che giocano a beach volley in inverno spariscono dalla spiaggia quando arriva l’estate, perché non sopportano il caldo e l’afflusso di gente.

Vale la pena ricordare che in estate lo spazio per giocare a beach volley è ridotto sulla sabbia e se fa caldo anche senza fare sport, immaginate quanto possa fare caldo giocare a beach volley in pieno agosto.

Ho giocato a beach volley a 40 gradi in pieno agosto e vi assicuro che volevo morire, non riuscivo a sopportare nemmeno una partita e tra una partita e l’altra dovevo andare in acqua per rinfrescarmi.

Il beach volley viene sempre più praticato come sport invernale e, se la temperatura continuerà a salire a causa del riscaldamento globale, finirà per diventare uno sport invernale anziché estivo.

Il numero di persone che giocano a beach volley in inverno è in diminuzione a causa del freddo, ma E se vi dicessi che con una buona attrezzatura non c’è freddo?

E se vi dicessi che a metà gennaio giochiamo a beach volley con bretelle, pantaloncini e costumi da bagno? Mi credereste?

Come ho detto, ogni stagione ha la sua magia con il beach volley ed è per questo che vi racconterò i vantaggi e gli svantaggi di ogni stagione dell’anno.

VANTAGGI DI GIOCARE A BEACH VOLLEY IN ESTATE E IN INVERNO.

Giocare a beach volley in inverno ha i suoi vantaggi e, come ho detto prima, ci sono persone che giocano a beach volley solo in inverno.

LA TEMPERATURA PER GIOCARE A BEACH VOLLEY IN ESTATE E IN INVERNO.

Conosco molto bene le seguenti frasi.

  • “Giocate a beach volley in inverno quando fa così freddo?”.
  • “Come si fa a giocare quando in inverno fa freddo, piove e tira vento?

Queste sono le frasi tipiche di una persona che in inverno scompare dalla spiaggia.

È un peccato che stiamo uccidendo l’inverno, ma per giocare a beach volley va bene, Sai, yin e yang, in tutto ciò che è buono c’è qualcosa di cattivo, e in tutto ciò che è cattivo c’è qualcosa di buono, anche se in questo caso preferisco che l’inverno e il riscaldamento globale si fermino.

Le temperature per giocare a beach volley in inverno oscillano tra i 7º e i 9º. Se giocate molto presto al mattino o alla sera, potreste trovarvi in una situazione di disagio. 15º e 17º se si gioca in una giornata di sole a mezzogiorno dalle 13:00 alle 16:00.

È vero che ci sono giorni di freddo intenso o una di quelle ondate di freddo polare che fanno scendere le temperature. Nelle giornate molto fredde rimaniamo in casa perché non si tratta di divertirsi male, ma di stare al riparo, Quanto dura un’ondata di freddo polare? Una settimana al massimo…

Quello che voglio dire è che non fa abbastanza freddo per stare in casa con la scusa del freddo e non fare sport all’aria aperta, queste sono scuse perché si preferisce andare a vedere un film e una coperta in inverno.

In generale la temperatura è più che gradevole, vi ricordo che quando pratichiamo il beach volley ci muoviamo e facciamo sport, quindi il corpo si riscalda e non ci si accorge del freddo se non quando smette.

IN INVERNO PIOVE DI PIÙ

Un altro motivo per cui le persone non giocano a beach volley in inverno è che pensano che sia più piovoso. che piova di più.

Per verificare se piove di più in inverno è necessario consultare le statistiche sulle precipitazioni per zona che si possono trovare su Internet.

Sì, piove di più in inverno, ma in primavera tende a piovere ancora più spesso. e anche in autunno, quindi i giorni di pioggia non sono molto diversi da una stagione all’altra, Tuttavia, in estate piove meno.

Ecco perché il tempo varia e non è sempre piovoso, ventoso o freddo al punto da non poter giocare a beach volley in inverno.

In genere si pensa che il beach volley sia uno sport estivo, ma non è così.

IN INVERNO I RAGGI UV SONO MENO DANNOSI PER LA PELLE

Un altro dei vantaggi di giocare a beach volley in inverno è che il sole è meno dannoso per la pelle.

Trascorro le mie estati al sole e so di cosa parlo. Gioco sempre con maglietta, cappellino e occhiali da sole, oltre a uno strato di crema che applico di tanto in tanto sulle zone che lascio scoperte.

Molti giocano senza maglietta, cappellino e occhiali da sole, ma io, senza questi tre accessori, gioco senza maglietta, cappellino e occhiali da sole. Non potrei resistere un’intera estate al sole.

Soprattutto per proteggermi dai raggi ultravioletti che in estate sono dannosi per l’organismo.

Anche se in inverno i raggi UV sono meno dannosi, dovremmo applicare la protezione solare, dico dovremmo perché è un argomento in sospeso, in inverno di solito mi dimentico più spesso della protezione solare mentre in estate fa parte del kit da beach volley.

L’USURA FISICA È MAGGIORE QUANDO SI GIOCA A BEACH VOLLEY IN ESTATE.

Il dispendio calorico e fisico quando si gioca a beach volley in inverno è inferiore a quello estivo, il motivo è dovuto all’aumento della temperatura in estate, non che in estate si giochi un beach volley diverso, questo più di uno lo penserà.

Più fa caldo, più sudiamo, eliminiamo le tossine e bruciamo i grassi, apriamo i pori e beviamo più acqua.

Con un minor dispendio calorico anche per l’organismo. si noterà meno fatica quando si gioca in inverno.

Inoltre, nei giorni in cui il gioco era molto caldo e intenso, più di una persona ha dovuto fermarsi, e io mi ci ritrovo.

Come ho detto, preferisco la primavera, né fredda né calda, ma di solito piove di più ed è più ventosa, come potete vedere, ogni stagione ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Esta web utiliza cookies propias y de terceros para su correcto funcionamiento y para fines analíticos y para fines de afiliación. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías.    Ver Política de cookies
Privacidad